Go to Top

Illuminazione a led

201311_LED_lightsTecnologia LED: il futuro dei dispositivi di illuminazione

Un LED è un dispositivo semiconduttore che genera luce al passaggio di cariche elettriche attraverso una giunzione di silicio che è stata opportunamente trattata. Il LED è quindi un diodo che al raggiungimento della tensione di soglia (circa 3.5 V) inizia ad emettere luce. La luce emessa è molto pura (monocromatica) e il colore dipende dal tipo di impurità volutamente introdotte nel silicio.

L’alimentazione dei LED

I LED di potenza sono alimentati a corrente costante questa significa che la tensione sul LED può variare in base al colore della luce, in base alla temperatura e in base alla tolleranza di costruzione del LED stesso. L’alimentatore deve quindi controllare la corrente che circola nel circuito e deve farlo con una adeguata precisione. Una corrente troppo elevata distrugge i LED in pochi secondi mentre una corrente troppo debole ne diminuisce drasticamente la resa luminosa. Tutti gli alimentatori di questo catalogo rispettano le correnti massime previste dal fabbricante e quindi, garantiscono una lunga durata dei moduli LED. Per garantire una corrente costante, tutti i LED di un circuito devono essere collegati in serie, un eventuale collegamento in parallelo (quello comunemente usato per le lampadine alogene) distrugge i LED in poco tempo. Le istruzioni di istallazione spiegano come collegare correttamente i LED di potenza. Consigliamo di utilizzare i nostri cablaggi già preparati e a prova di errore nel caso in cui i led dovessero venire collegati da persone non qualificate e prive della specifica esperienza.

Analisi delle possibilità di utilizzo della tecnologia LED

Si stanno cominciando ad intraprendere strade oggi che porteranno sicuramente ad un notevole risparmio energetico nei più diversi settori. Queste si diversificano per tipologia di materiale e tecnologia, per complessità e per grado di intervento:
Le possibilità, quindi, a seconda del grado di complessità realizzativi, possono essere suddivise in:
• Sostituzione integrale dell’apparato illuminante partendo dal sostegno, proseguendo con il corpo lampada e ovviamente con la fonte di illuminante con nuova posa dei cavi di alimentazione
• Sostituzione integrale del corpo lampada e della fonte illuminante mantenendo intatti sostegni e linee di distribuzione
S.o.s. Casa propone la sostituzione della sola lampada fonte illuminante, con ovvio risparmio di tempo e denaro, traducendo così l’intervento in semplice operazione di manutenzione.
Tutto ciò nella filosofia di illuminare soltanto dove serve, quando serve, e con la massima efficienza sia Energetica che di percezione da parte dell’ occhio umano.

Leave a Reply